PONCHON E SLITTA PER IL RECAPITO DELLA POSTA CANADESE

La posta canadese ha dedicato un interessante dittico sui metodi di recapito postale che avvenivano nelle terre più estreme e difficili dal punto di vista climatico, metodi semplici e al tempo stesso inusuali e frutto della creatività e dello spirito di sopravvivenza degli abitanti di zone geografiche piuttosto ostili all’uomo.

Nell’inverno del 1910 le piccole isole della Maddalena, nel Golfo di S. Lorenzo, si trovarono improvvisamente isolate dal continente senza la possibilità di poter avere contatti telegrafici e postali. I capi della comunità non si scoraggiarono e idearono uno strano metodo di distribuzione della posta ovvero un grande barile utilizzato per il trasporto della melassa provvisto di un timone e di una vela su cui era scritto winter Magdalen mail. La corrispondenza venne riposta in contenitori d’acciaio ermetici con un messaggio che invitava colui che avesse trovato il barile ad ultimare la consegna della posta. Il “ponchon” fu lanciato alla deriva il 2 febbraio sfruttando le correnti verso il continente e fu trovato a Port Hastings, in Nuova Scozia, dopo una settimana da un certo Murdoch McIssac che riuscì a recapitare le lettere a destinazione.

Prima della diffusione della posta aerea, nelle regioni più settentrionali del grande paese nordamericano la corrispondenza veniva trasportata in inverno dai cani da slitta e fino agli inizi degli anni ’60 del XX sec. questo metodo continuò ad essere usato in alcune aree del circolo polare artico. Ancora oggi si tiene ogni anno a gennaio la Gold Rush Trail Dog Sled Mail Run, un’iniziativa storica e commemorativa che permette la consegna della speciale corrispondenza tramite i cani da slitta come accadeva in tempi più remoti. La corsa “postale” dei cani da slitta si tiene da 19 anni nella provincia della Columbia Britannica.

 

 

 

 

Metodi di consegna della posta

Data di emissione: 13 maggio 2011

Stampa: litografia in 7 colori e in fogli di 16

Dentellatura: 13 +

Dimensioni: 40 x 32 mm

Valore facciale: 2 x 59 c.

Tiratura: 1.500.000

Questa voce è stata pubblicata in Canada, mezzo di trasporto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.